logo di stampa italiano
 
Sei in: Overview » Risultati economici e finanziari

Risultati economici e finanziari

Dati sintetici consolidati del Gruppo
(milioni di €)31-dic-09Inc.%31-dic-10Inc.%Variaz.%
Ricavi4.204,2 3.668,6 -12,7%
Margine Operativo Lordo567,313,5%607,316,6%+7,1%
Margine Operativo 291,36,9%315,48,6%+8,3%
Risultato Netto85,02,0%142,13,9%+67,2%

Risultati economici e finanziari

Il Gruppo Hera, al termine dell’esercizio 2010, evidenzia risultati economici in netta crescita rispetto all’anno 2009, come già evidenziato nei trimestri precedenti.

Anche i principali indicatori quantitativi risultano in aumento rispetto all’esercizio precedente, in particolare si segnalano maggiori volumi di gas ed energia elettrica venduti e distribuiti, di calore da teleriscaldamento erogati, nonché di rifiuti raccolti e smaltiti.

Si ricorda che il Gruppo, al termine dell’esercizio 2009, ha completato i seguenti processi di riorganizzazione della struttura societaria:

  • la costituzione della società Herambiente S.p.A. focalizzata sul business dello smaltimento e trattamento dei rifiuti, attraverso il conferimento di tutte le attività commerciali e della dotazione impiantistica;
  • la scissione delle Società Operative Territoriali con beneficiarie la capogruppo Hera S.p.A. e, per la parte di attività relativa alla gestione clienti, la controllata Hera Comm.
 

Lo schema di Conto Economico Consolidato recepisce l’applicazione dell’interpretazione del principio contabile IFRIC 12 “Accordi per servizi in concessione” che ha modificato la modalità di contabilizzazione dei fatti aziendali per quelle imprese che operano in settori regolamentati da specifiche concessioni (per approfondimenti sul tema si rimanda alle note esplicative al bilancio). A livello contabile, l’effetto dell’applicazione di tale principio, invariante sui risultati, è la rappresentazione a conto economico dei lavori di investimento eseguiti sui beni in concessione, limitatamente ai servizi a rete. Si evidenziano pertanto maggiori altri ricavi operativi per 135,2 milioni di euro per l’esercizio 2010 e per 151,9 milioni di euro per il 2009, minori costi capitalizzati per 35,4 milioni di euro nel 2010 e 39,0 milioni di euro nel 2009 e maggiori costi operativi per servizi, materiali e altre spese operative per 99,8 milioni di euro nel 2010 e 112,9 milioni di euro nel 2009.

Oltre a quanto più sopra, i conti del 2009 sono stati riclassificati per meglio rappresentare la realizzazione di impianti e altre opere tra società operanti all’interno del Gruppo; in particolare sono stati incrementati, di pari importo, i costi per servizi ed i costi capitalizzati.